lunedì 24 febbraio 2020
aggiornato alle 06:00

In primo piano

IMPRESE, PROFESSIONISTI

Coronavirus: cambia il modo di lavorare ma le misure straordinarie dimenticano il fisco

Dall’ultima edizione del nostro giornale, venerdì 21 febbraio, pare essere passato un lungo lasso di tempo, e non due soli giorni. Lo scenario economico-lavorativo nazionale, ed in particolar modo quello del Nord d’Italia, è stato letteralmente stravolto dall’avanzata del virus Covid19, colloquialmente conosciuto come Coronavirus. Le notizie di cronaca si susseguono a ritmo incessante, e in questo panorama fluido gli sviluppi futuri risultano oltremodo incerti. Cerchiamo di fare il punto della situazione, mantenendo un taglio limitato a quelle che sono le materie di nostro interesse e competenza, partendo da quanto disposto dal Consiglio dei Ministri riunitosi in via straordinaria nella serata di sabato 22 febbraio, poi confluito in due provvedimenti legislativi pubblicati in Gazzetta Ufficiale il 23 febbraio.



News

L'EMERGENZA/1

Coronavirus, già in vigore le misure del Governo: gli effetti su imprese, professionisti e lavoratori

È già stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ed è entrato in vigore ieri, il decreto-legge n. 6/2020 – approvato sabato sera dal Consiglio dei Ministri – contenente alcune misure urgenti finalizzate a gestire l'emergenza Coronavirus. Contestualmente sono state emanate – con apposito D.P.C.M. 23 febbraio 2020 - le relative disposizioni attuative, prevedendo – per una durata di 14 giorni - una serie di limitazioni nei seguenti comuni della Lombardia: Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D'Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini. Nel Veneto: Vo'. ...


L'EMERGENZA/2

Coronavirus, l'Agenzia chiude gli sportelli di Codogno e Lodi

Lo sportello dell'Agenzia delle Entrate di Codogno (LO), con sede in Via Roma 35, rimarrà chiuso a partire da oggi, lunedì 24 febbraio, e fino a nuova comunicazione; chiuso anche lo sportello di Lodi di Agenzia Entrate – Riscossione, ubicato in Corso Umberto I, 25: lo ha reso noto la stessa Amministrazione fiscale attraverso un comunicato apparso ieri sera sul proprio sito. ...


L'EMERGENZA/3

Commercialisti: “Sospendere gli adempimenti tributari nelle zone colpite da Coronavirus”

“Sospendere i versamenti e gli adempimenti tributari per i contribuenti e per i professionisti che abbiamo la sede dell’attività oppure la residenza di titolari, soci, professionisti, associati, amministratori esecutivi, collaboratori o dipendenti nelle aree interessate dalle misure di quarantena introdotte per contrastare la diffusione del coronavirus” ...


IVA

Corrispettivi autoscuole, fino al 30 giugno possono essere certificati con ricevuta/scontrino fiscale

Fino al 30 giugno 2020, le autoscuole potranno certificare i propri corrispettivi con ricevuta o scontrino fiscale: lo ha confermato l'Agenzia delle Entrate con la Circolare 21 febbraio 2020, n. 3/E, intervenuta per fornire alcuni importanti chiarimenti sui nuovi obblighi introdotti in materia di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri. ...


APPALTI, PROFESSIONISTI

Appalti, dal Cndcec chiarimenti sulle nuove regole per le ritenute e relativi controlli

Il Consiglio nazionale dei commercialisti ha illustrato, in un documento riassuntivo, le disposizioni di legge e di prassi riguardanti la nuova disciplina su ritenute e compensazioni negli appalti e subappalti prevista dall’art. 17-bis del D.Lgs. n. 241/1997, introdotto dall’art. 4 del D.L. n. 124/2019 convertito con modificazioni in legge n. 157/2019. In allegato al documento sono fornite due check list di controllo, utilizzabili dal revisore incaricato della revisione dei bilanci dei soggetti coinvolti, finalizzate a verificare la corretta esecuzione degli adempimenti cui sono tenuti sia i committenti sia gli appaltatori e subappaltatori che effettuano i lavori ...


"PACE FISCALE"

Rottamazione-ter: versamento della rata entro il 28 febbraio con 5 giorni di “tolleranza”

Entro il 28 febbraio dovrà essere versata la rata prevista dal piano dei pagamenti (già comunicato da Agenzia delle Entrate-Riscossione nei mesi scorsi, insieme ai relativi bollettini) disposti nell'ambito della rottamazione-ter: lo ha ricordato la medesima Agenzia attraverso un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito. ...


IVA

Per l'aliquota Iva ridotta anche le ringhiere si considerano “beni finiti”

Per effetto del combinato disposto dei nn. 24) e 127-sexies) della Tabella A, Parti II e III, allegata al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, la cessione dei beni finiti, diversi dalle materie prime e semilavorate, è assoggettata ad Iva con le seguenti aliquote: 4% quando sono forniti per la costruzione, anche in economia, di fabbricati “Tupini” e di costruzioni rurali; 10% quando sono forniti per la realizzazione di...


IMPOSTE DIRETTE

Dal Fisco chiarimenti sulla tassazione della quota di Srl ricevuta in successione da non residenti

Per effetto del trasferimento per successione da un soggetto non residente di una quota di Srl, il dovere di liquidare la quota del socio defunto agli eredi si configura come un’obbligazione non già degli altri soci, bensì della società stessa che, sul piano processuale, è l’unico soggetto passivamente legittimato: lo ha affermato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta all’istanza di interpello 20 febbraio 2020, n. 69, in linea con quanto espresso dalla...


CONTRATTI

Locazioni, all'esame della Consulta la questione di legittimità costituzionale del “termine di grazia”

Ai sensi dell'art. 55 della Legge 27 luglio 1978, n. 392, la morosità del conduttore nel pagamento dei canoni o degli oneri comunque dovuti può essere sanata in sede giudiziale per non più di tre volte nel corso di un quadriennio se il conduttore alla prima udienza versa l'importo dovuto per tutti i canoni scaduti e per gli oneri accessori maturati sino a tale data, maggiorato degli interessi legali e delle spese processuali liquidate in tale sede dal giudice. ...


INCENTIVI

Zona Franca Lombardia, approvato l'elenco delle imprese ammesse

Con un decreto direttoriale del 20 febbraio 2020 , il Ministero dello Sviluppo economico ha approvato l'elenco delle imprese ammesse alle agevolazioni riconosciute nella Zona Franca Lombardia, che hanno presentato le istanze di accesso entro il 31 dicembre 2019. Al riguardo si ricorda quanto segue ...


AGEVOLAZIONI

Iva al 4% anche sulle composizioni di mangimi di origine vegetale

Anche i prodotti qualificati come composizioni di mangimi di origine vegetale possono essere classificati nella voce 20) della Tabella A, Parte II, allegata al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, con il conseguente assoggettamento ad Iva al 4%: lo ha affermato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta all’istanza di interpello 20 febbraio 2020, n. 64. Al riguardo...


SCADENZE

Entro il 29 la sottoscrizione dell'inventario

Scadrà il 29 febbraio il termine entro il quale dovrà essere sottoscritto l’inventario inerente al bilancio dell’esercizio chiuso lo scorso 31 dicembre; sono tenuti all'adempimento gli imprenditori individuali, le società di persone, i soggetti Ires, con periodo d'imposta coincidente con l’anno solare in contabilità ordinaria. Si ricorda che i soggetti in contabilità ordinaria sono tenuti a...


IRAP

Sulla sussistenza della “autonoma organizzazione” onere della prova diviso tra Fisco e contribuente

Secondo un costante orientamento della giurisprudenza di legittimità, nel caso di impugnazione del rifiuto (espresso o tacito) della restituzione dell’Irap versata, è il contribuente che ha l’onere di provare l’assenza degli elementi costitutivi del requisito dell’autonoma organizzazione; nel caso invece di impugnazione della cartella di pagamento e del ruolo relativo all’Irap non versata, incombe sull’Amministrazione finanziaria l’onere di...


PROCESSO TRIBUTARIO

Per la revoca del gratuito patrocinio occorre verificare anche la non manifesta infondatezza della causa

Ai sensi dell’art. 136 del D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 (Testo Unico in materia di spese di giustizia), affinché il magistrato possa revocare il beneficio del patrocinio a spese dello Stato preventivamente concesso dall’apposita Commissione, oltre al requisito reddituale, è necessaria la non manifesta infondatezza della causa ovvero l’aver “agito o resistito in giudizio con...


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
IMPRESE, REVISIONE

Solo una Srl su quattro si è dotata degli organi di controllo

Italia Oggi del 4 febbraio 2020 , pag. 25

ITALIA OGGI
IMPRESE, REVISIONE

Nanoimprese, avvio in bilico

Italia Oggi Sette del 3 febbraio 2020 , pag. 5 di Ermando Bozza, Raffaele D'Alessio

NEWS
DICHIARAZIONI

Approvati 175 nuovi Isa

3 febbraio 2020

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Ravvedimento operoso ampio

Italia Oggi del 31 gennaio 2020 , pag. 27 di Fabrizio G. Poggiani

NEWS
AGEVOLAZIONI

Seggiolini antiabbandono, bonus dal 20 febbraio

30 gennaio 2020

ITALIA OGGI
LOCAZIONI

Ape, comunicazioni stringenti

Italia Oggi del 30 gennaio 2020 , pag. 25 di Fabrizio G. Poggiani

ITALIA OGGI
REVISIONE, CRISI D'IMPRESA

Bilanci, revisione non retroattiva

Italia Oggi del 29 gennaio 2020 , pag. 31 di Marcello Pollio

ITALIA OGGI
BILANCIO, REVISIONE

Il bilancio delle piccole srl a rischio di nullità

Italia Oggi del 28 gennaio 2020 , pag. 24 di Giuseppe Verna, Stefano Verna

ITALIA OGGI
DICHIARAZIONI

Iva, crediti potenziali in chiaro

Italia Oggi Sette del 27 gennaio 2020 , pag. 9 di Franco Ricca

ITALIA OGGI
IRPEF

Busta paga più ricca da luglio

Italia Oggi del 25 gennaio 2020 , pag. 25 di Fabrizio G. Poggiani

NEWS
REGIMI AGEVOLATI

Forfetari, decorrenza immediata delle cause ostative

24 gennaio 2020

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI

Crediti d'imposta, quote diverse

Italia Oggi del 24 gennaio 2020 , pag. 25 di Roberto Lenzi

ITALIA OGGI
VIDEOFORUM 2020

Gli Isa allo scoglio dei punteggi

Italia Oggi del 23 gennaio 2020 , pag. 24 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Lotteria scontrini con delazione

Italia Oggi del 21 gennaio 2020 , pag. 26 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
CRISI D'IMPRESA

Allerta sulla contabilità esterna

Italia Oggi Sette del 20 gennaio 2020 , pag. 11 di Marcello Pollio, Filippo Pongiglione

ITALIA OGGI
REGIMI AGEVOLATI

Forfettari, stretta all'orizzonte

Italia Oggi del 17 gennaio 2020 , pag. 26 di Cristina Bartelli

NEWS
DICHIARAZIONI

Pronti i modelli 730, 770 e Iva 2020

16 gennaio 2020

ITALIA OGGI
PROFESSIONISTI, REVISIONE

Nanoimprese, revisori al chiodo

Italia Oggi del 16 gennaio 2020 , pag. 28 di Ermando Bozza

NEWS
VERSAMENTI, RIMBORSI

Pagamenti tracciabili anche per i rimborsi d’imposta

16 gennaio 2020

ITALIA OGGI
CRISI D'IMPRESA

Crisi d'impresa, obblighi troppo fumosi

Italia Oggi del 15 gennaio 2020 , pag. 30 di Marcello Pollio

ADEMPIMENTI

Corrispettivi: dalle Entrate chiarimenti sull'ambito applicativo dei nuovi obblighi

Con la Circolare 21 febbraio 2020, n. 3/E, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sui nuovi obblighi introdotti in materia di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri. Si riepilogano in un prospetto di sintesi le disposizioni del citato documento di prassi, con particolare riferimento all'ambito applicativo oggettivo e soggettivo dell'adempimento, nonché alle deroghe previste attualmente. L'Agenzia ricorda altresì che nei primi sei mesi di entrata in vigore dell’obbligo non si applicano le sanzioni di cui all'art. 2 del D.Lgs. n. 127/2015 nel caso in cui, avendo correttamente liquidato l’imposta, si proceda all’invio dei dati entro il mese successivo a quello dell’effettuazione dell’operazione (periodo compreso fra il 1° luglio 2019 e il 31 dicembre 2019 per gli operatori con un volume d’affari superiore a 400mila euro e semestre 1° gennaio - 30 giugno 2020 per gli altri operatori).


ANTIRICICLAGGIO

La tracciabilità delle operazioni

Il D.L. 26 ottobre 2019, n. 124, ha dato una considerevole spinta all’uso di modalità “tracciate” nei pagamenti, introducendo diversi istituti volti ad impedire ovvero disincentivare l’uso del denaro contante. Il percorso è continuato con la legge di bilancio 2020 (legge 27 dicembre 2019, n. 160). Tali misure concorreranno a creare un “grande fratello fiscale” con i relativi poteri di controllo da parte dell’Amministrazione finanziaria nei confronti dei contribuenti italiani (a prescindere dal possesso di una partita IVA).


SANZIONI

Nuova disciplina sugli appalti: le sanzioni per il committente e il commissionario

Le nuove regole in materia di ritenute sugli appalti, in vigore dal 1° gennaio 2020, prevedono una espressa disciplina sanzionatoria. Le sanzioni variano a seconda degli inadempimenti e di chi (committente o commissionario) li ha commessi.
A parte le sanzioni in caso di insufficiente o mancato pagamento delle ritenute, si introduce una sanzione per il mancato adempimento da parte del committente degli obblighi previsti a suo carico, che consiste nel pagamento di una somma pari alla sanzione irrogata all’impresa appaltatrice o affidataria, o subappaltatrice, per la corretta determinazione delle ritenute e per la corretta esecuzione delle stesse, nonché per il tempestivo versamento, senza possibilità di compensazione.


AGEVOLAZIONI

La contabilizzazione della detrazione per risparmio energetico

Le agevolazioni per il risparmio energetico e per gli interventi antisismici consistono in una detrazione dall’imposta lorda calcolata in percentuale sulle spese sostenute, che deve essere ripartita in 5 o 10 rate annuali.
Le detrazioni in esame spettano anche alle imprese, siano esse soggetti IRPEF o IRES. Si analizza nel presente commento la contabilizzazione della detrazione con riferimento a un soggetto IRES.


ADEMPIMENTI

Per i corrispettivi elettronici moratoria delle sanzioni. Condizionata

Corrispettivi elettronici, moratoria delle sanzioni. Nei primi sei mesi di entrata in vigore dell'obbligo di memorizzazione e di trasmissione telematica dei corrispettivi non si applicano le sanzioni individuate dall'articolo 2 del decreto legislativo n. 127/2015. Ma ciò solo nel caso in cui, liquidata correttamente l'imposta, si proceda all'invio dei dati entro il mese successivo a quello dell'effettuazione dell'operazione.


ACCERTAMENTO

Modificato l'algoritmo degli Isa

Gli andamenti negativi influenzeranno meno i risultati

Il fisco prova a rendere più umano l'algoritmo che governa i nuovi Isa 2019. Vanno in questa direzione le modifiche apportate al correttivo individuale approvate dalla commissione degli esperti nella seduta del 18 febbraio scorso. Grazie a questo intervento le stime del software Isa dovrebbero - il condizionale è d'obbligo in assenza di una reale verifica sul campo delle modifiche apportate - risultare meno sensibili alle modifiche negative degli andamenti dei volumi d'affari e dei redditi conseguiti dai contribuenti nel periodo di osservazione degli indicatori di affidabilità fiscale, pari agli otto periodi d'imposta precedenti a quello di verifica.


APPALTI

Appalti con regole di revisione

I principi contabili per le nuove regole sulle ritenute

Principi di revisione da applicare alla verifica delle disposizioni in materia di ritenute sugli appalti: è questo il richiamo contenuto nelle check list allegate al documento messo a punto dal Cndcec che analizza le norme introdotte dall'articolo 4 del dl n. 124/19. Il testo del documento è costruito riepilogando sia le disposizioni di legge che i pronunciamenti di prassi che sono via via intervenuti sinora, da ultimo con la circolare n. 1 dell'Agenzia delle entrate nonché le relative disposizioni attuative quali quello del provvedimento del direttore dell'agenzia del 6 febbraio in merito al rilascio del Durf.


PROCESSO TRIBUTARIO

Rimborsi parziali da spiegare

Contribuenti edotti. O niente impugnabilità in 60 giorni

Il contribuente che, a seguito di istanza di rimborso d'imposta, riceve solo ristori parziali, deve essere edotto dall'Agenzia delle entrate sui motivi per i quali non ha ricevuto un rimborso totale. In caso contrario, i provvedimenti di rimborso parziale non si considerano quali atti impugnabili entro 60 giorni. Così, in sintesi, la Ctp di Reggio Emilia con la sentenza 51.02.2020 depositata in data 11 febbraio.


AGEVOLAZIONI

Beni strumentali, oneri light

Perizia semplice e non giurata per il credito d'imposta

Per il credito d'imposta sugli investimenti in beni strumentali nuovi c'è una facilitazione: la perizia è semplice. In attesa, infatti, della circolare esplicativa dell'Agenzia delle entrate sul tax credit introdotto, in luogo del super e iper ammortamento, dalla legge di Bilancio 2020, per la perizia tecnica necessaria ai fini del beneficio gli unici chiarimenti a oggi disponibili sono quelli emessi in precedenza, con riguardo alle due agevolazioni sostituite.


ADEMPIMENTI

È slalom tra adempimenti e colpi di spugna sul fisco light

Agevolazioni tagliate, regimi fiscali di vantaggio abrogati e un mare di burocrazia. Questo è il menù servito, nell'ultimo biennio, alle imprese italiane, messe a dura prova da un total tax rate, ossia da un carico fiscale, ormai ben sopra il 60% e colpite anche nell'operatività quotidiana da disposizioni onerose, come quella sugli appalti-subappalti, e dal blocco delle compensazioni dei crediti fiscali. Se operare giornalmente è sempre più complesso, data la fiscocratizzazione del sistema, anche fare pianificazione fiscale è divenuto pressoché impossibile.


FORMAZIONE IN AULA    FREE  

300 giornate di formazione in aula accreditata. Scopri i prossimi eventi e iscriviti subito!

Con MySolution puoi partecipare ogni mese a una ricchissima serie di eventi in aula accreditati e di alto livello! Tutti i corsi di aggiornamento in aula (Master MySolution, Mini Master e Convegni) sono compresi nell'Abbonamento MySolution, mentre i Corsi Specialistici sono accessibili a tariffe altamente agevolate per gli Abbonati.

 

Scopri qui di seguito i prossimi eventi e iscriviti subito!

 

Convegno gratuito - Il tax planning. La programmazione nell'ottica del legittimo risparmio

Convegno gratuito - Le novità della dichiarazione IVA

Corso Specialistico - Antiriciclaggio: come allinearsi in breve tempo e con efficienza

Corso Specialistico - Consulenza Aziendale: metodologie e strumenti per supportare le aziende nella loro gestione ed evoluzione

Master MySolution 2019/2020 - 5° Giornata - Le novità della dichiarazione IVA


GUIDE PRATICHE

Certificazione Unica 2020 - Guida al software AdE

L'obbligo della Certificazione Unica è posto a carico dei sostituti di imposta che, tramite la stessa, debbono attestare i redditi di lavoro dipendente e assimilati, i redditi di lavoro autonomo, le provvigioni ed i redditi diversi assoggettati a ritenuta, nonché, novità di quest’anno, i corrispettivi derivanti dai contratti di locazione brevi. Con questa Guida  si analizzano le funzionalità del software che l'Agenzia delle Entrate ha messo gratuitamente a disposizione per la predisposizione della CU 2020, seguendo passo passo il flusso che occorre produrre, dall'installazione all'invio. 


GUIDE DICHIARAZIONI

Certificazione Unica 2020 - Guida alla compilazione

La CU 2020, approvata con Provvedimento 15 gennaio 2020, n. 8932, anche quest'anno si presenta nella "versione doppia": la CU ordinaria, costituita da tutti gli elementi necessari a certificare i redditi corrisposti ai lavoratori dipendenti e ai lavoratori autonomi e i valori delle ritenute effettuate da trasmettere all'Agenzia delle Entrate e la CU sintetica, che riassume in gran parte i valori indicati nella CU ordinaria e che va consegnata, a cura del sostituto d'imposta, al lavoratore dipendente o autonomo. La Guida, che costituisce un valido ausilio per la compilazione del modello, è completata da un'utile Check list - scaricabile in word e personalizzabile - e da una Tabella di collegamento Campi - Annotazioni. 


Guide pratiche

Ristrutturazioni e risparmio energetico

La Guida Ristrutturazioni e risparmio energetico affronta le novità introdotte con la Legge di Bilancio 2020. La Legge 27 gennaio 2019, n. 160 , ha prorogato per tutto il 2020 i consueti “bonus casa”, nel dettaglio: bonus ristrutturazioni; bonus mobili; bonus risparmio energetico; il Decreto Milleproroghe (D.L. 30 dicembre 2019, n. 162) poi,  ha prorogato il c.d. bonus verde anche per il 2020. 
Questi ed altri i temi affrontati dalla presente Guida (aggiornata da ultimo con la Circolare n. 2/E del 14 febbraio 2020) che costituisce un indispensabile strumento di supporto per il professionista.


Guide pratiche

I rimborsi spese

La Guida illustra in modo organico ed esauriente le regole sia fiscali sia previdenziali poste alla base della determinazione dei rimborsi spese erogati da imprese, professionisti ed enti alle differenti tipologie di soggetti che rendono a loro favore delle prestazioni per le quali si rende opportuna e/o necessaria l'effettuazione di trasferte. Completa l'opera una ricca Appendice contenente la modulistica di immediata fruizione nelle diverse fattispecie concrete. La Guida è aggiornata alla Legge di Bilancio 2020 (Legge 27 dicembre 2019, n. 160). 


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO - VIDEO

Disponibile il video Appuntamento con l'Esperto - La corretta gestione delle trasferte aziendali nell’ottica del legittimo risparmio fiscale

Dopo la trasmissione in diretta streaming dell’Appuntamento con l'Esperto del Dott. Lelio Cacciapaglia dedicato alla corretta gestione delle trasferte aziendali nell'ottica del legittimo risparmio fiscale, condividiamo con tutti gli Abbonati MySolution, anche con coloro che non hanno potuto seguire la diretta, la registrazione del video corso.  


GUIDE DICHIARAZIONI

Dichiarazione IVA 2020 - Guida alla compilazione

Utile supporto alla compilazione della dichiarazione, la Guida analizza in modo esauriente le novità del modello 2020, i soggetti obbligati, le modalità di presentazione e versamento, l’utilizzo in compensazione del credito IVA e le criticità dei quadri di cui si compone. Si ripercorrono, quindi, gli aspetti generali, e non solo, della dichiarazione annuale IVA alla luce delle disposizioni di riferimento e dei relativi adempimenti. La novità più rilevante di quest’anno riguarda l’introduzione di due nuovi quadri: il quadro VP (relativo ai dati delle liquidazioni IVA periodiche del quarto trimestre 2019) ed il quadro VQ (che consente ai contribuenti interessati di determinare il credito maturato a seguito di versamenti di IVA periodica “non spontanei”).


Guide pratiche

Le procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento

La Guida compie un’analisi delle tre procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento attualmente esperibili (accordo di gestione della crisi, piano del consumatore e liquidazione del patrimonio), nonché delle tre procedure che entreranno in vigore il 15 agosto 2020, regolate dal nuovo codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.
Corredata da utili strumenti (fac-simile di istanze) e schemi di lettura, si concentra, in particolare, sulle procedure familiari e sul piano del consumatore, di cui offre anche casi pratici.


Guide pratiche

Come avviare un’attività economica

La Guida è dedicata all'apertura delle nuove attività commerciali ed ha l'intento di orientare il consulente sugli adempimenti da porre in essere nel momento in cui un cliente decida di aprire una nuova attività. Nell'opera sono analizzati, per ciascuna attività economica, i principali adempimenti da rispettare nonché le peculiarità legate alla singola attività. La pubblicazione della Guida prende il via con i seguenti settori: Bar, pub, birrerie, enoteche e sale da the, Commercio elettronico diretto, Commercio elettronico indiretto, Estetista e centri di bellezza, Imprese di pulizia, Parrucchiere/acconciatore, Ristoranti e mense, Rivendita tabacchi e generi di monopolio, Sviluppatore di "app" e Tatuaggi e piercing. 


Guide pratiche

Autovetture e Fisco

La Guida analizza con taglio pratico gli aspetti tributari connessi alla gestione dei veicoli aziendali e si propone di supportare i professionisti, le imprese, gli agenti e i rappresentanti di commercio dal momento dell’acquisto fino alla vendita del mezzo. La Guida, aggiornata da ultimo con il D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 e con la Legge di Bilancio 2020 (Legge 27 dicembre 2019, n. 160), fornisce una quadro completo, anche alla luce delle ultime novità fiscali in tema di fringe benefit per le auto aziendali maggiormente inquinanti, bonus seggiolini, estensione dell’aliquota IVA agevolata (4%) alle auto elettriche e ibride acquistate dai diversamente abili e trasformazione del super ammortamento in credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi.


Guide pratiche

Corrispettivi elettronici

La Guida, integrata con la nuova Scheda Moneta elettronica e aggiornata da ultimo con le novità apportate dal D.L. n. 124/2019 e dal Provvedimento 23 dicembre 2019 n. 1432381, fornisce un quadro completo dell'adempimento, definendone i contorni normativi, gli esoneri e le concrete modalità attuative, sia a regime, sia nell’ambito del “periodo transitorio” definito dal D.L. n. 34/2019 all’interno del quale i contribuenti possono giovarsi di disposizioni specificatamente pensate per consentire un passaggio graduale alla nuova modalità di certificazione dei corrispettivi.


MASTER MYSOLUTION

Disponibile il video della quarta giornata del Master MySolution 2019/2020

È disponibile online il video della quarta giornata del Master MySolution 2019/2020.
La quarta tappa del percorso ha come argomento Legge di Bilancio 2020 e collegato fiscale.
Il taglio didattico è sempre pratico e operativo per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.
Presentiamo nel video l'intervento di Carla De Luca, relatore insieme a Lelio Cacciapaglia, Gianluca Dan, Mauro Nicola e Danilo Sciuto di questo ciclo di lezioni.


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

COMMENTI
ADEMPIMENTI

Omessa trasmissione dei corrispettivi elettronici, sanzioni e ravvedimento

5 febbraio 2020
di Sandra Pennacini

COMMENTI
MANOVRA 2020

Compensazioni e recapture: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

4 febbraio 2020
di Francesco Barone

CIRCOLARE MONOGRAFICA
TRIBUTI LOCALI

Dal 2020 l’IMU accorpa la TASI

3 febbraio 2020
di Stefano Setti

CIRCOLARE MONOGRAFICA
CONSULENZA AZIENDALE

Il progetto di un sistema di controllo di gestione e di “reporting”

31 gennaio 2020
di Stefano Palestini

COMMENTI
DICHIARAZIONI, IVA

Dichiarazione IVA 2020: nel quadro VP la LIPE del quarto trimestre

31 gennaio 2020
di Saverio Cinieri

COMMENTI
REDDITO D’IMPRESA, MANOVRA 2020

La rivalutazione dei beni di impresa: criticità e vantaggi extra fiscali

30 gennaio 2020
di Nicola Forte

CIRCOLARE MONOGRAFICA
MANOVRA 2020, AGEVOLAZIONI

Credito d’imposta investimenti nuovi e Industria 4.0

28 gennaio 2020
di Mauro Longo

COMMENTI
MANOVRA 2020, IRPEF

Cuneo fiscale: come funziona la riduzione del carico fiscale per dipendenti e assimilati

27 gennaio 2020
di Saverio Cinieri

COMMENTI
DICHIARAZIONI

Spese sanitarie, visite e farmaci 2020: come pagare? Tutte le regole caso per caso

24 gennaio 2020
di Marco Bomben

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. Il Decreto “Milleproroghe” approvato dalla Camera, confermata la proroga per la nomina degli organi di controllo nelle Srl

    PRIMA LETTURA

    19 febbraio 2020

    di Paolo Duranti

  2. Prova delle cessioni intracomunitarie di beni: esempio di dichiarazione

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    19 febbraio 2020

    di Stefano Setti

  3. Certificazione Unica 2020 - Guida alla compilazione

    GUIDA

    20 febbraio 2020

    di Francesco Geria - LaborTre Studio Associato

  4. Soggetta a bollo la fattura emessa dal professionista all'associazione sportiva dilettantistica

    NEWS

    21 febbraio 2020

  5. IVA

    GUIDA

    13 dicembre 2019

    di Stefano Setti

  1. IVA

    GUIDA

    13 dicembre 2019

    di Stefano Setti

  2. Dichiarazione IVA 2020 - Guida alla compilazione

    GUIDA

    4 febbraio 2020

    di Raffaele Pellino

  3. IRES

    GUIDA

    13 febbraio 2020

    di Roberta Braga

  4. Le procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento

    GUIDA

    31 gennaio 2020

    di Carla De Luca

  5. Certificazione unica 2020: compensi erogati da, e a favore di, contribuenti in regime forfetario e in regime di vantaggio

    COMMENTI

    29 gennaio 2020

    di Sandra Pennacini