venerdì 22 gennaio 2021
aggiornato alle 13:30

In primo piano

DICHIARAZIONI

Dichiarazione IVA 2021: spunta il nuovo rigo VA16

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento direttoriale del 15 gennaio 2021, ha approvato in via definitiva i modelli di dichiarazione IVA 2021 (anno d’imposta 2020). Rispetto alle novità che erano state anticipate con le bozze di dicembre 2020, è stato introdotto il nuovo rigo VA16 che andrà compilato da parte di quei contribuenti che hanno beneficiato, nel corso del 2020, dei provvedimenti di sospensione (a seguito dell’emergenza sanitaria) dal pagamento dell’IVA nelle scadenze originarie.



News

ULTIME NOTIZIE

Rivalutazione terreni e partecipazioni: il Fisco fornisce chiarimenti adeguandosi alla Cassazione

Con la Circolare 22 gennaio 2021, n. 1/E, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla rivalutazione di terreni (edificabili e con destinazione agricola) e partecipazioni alla luce degli ultimi interventi normativi, che hanno disposto la riapertura dei termini per accedere a tale misura. In particolare, la circolare affronta la questione relativa all'indicazione, nell'atto di cessione di un terreno, di un valore inferiore a quello rivalutato, ai fini del calcolo delle plusvalenze. ...


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

4^ giornata Master MySolution su Legge di Bilancio 2021 e decreti fiscali collegati

Gentili Abbonati MySolution, Vi ricordiamo che è in corso il 20-21-22 Gennaio, in Videoconferenza in diretta streaming, la 4^ giornata del Master MySolution 2020/2021, il nostro percorso di aggiornamento fiscale che vi accompagna in tutti i principali adempimenti e novità dell’anno, con lezioni altamente operative, esempi e casi pratici. 

Argomento del Corso è: “Legge di Bilancio 2021 e decreti fiscali collegati” e permette di maturare 4 CFP per Commercialisti. La Sessione 2 di oggi è accreditata anche per CDL.

Relatori del corso saranno il Dott. Lelio Cacciapaglia e dal Dott. Mauro Nicola, apprezzati docenti e autori MySolution.

Il Master MySolution prevede come sempre 3 Sessioni da 4 ore: Sessione 1, che si è tenuta mercoledì 20 Gennaio, dalle ore 14.30 alle ore 18.30; Sessione 2 giovedì 21 Gennaio, dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30 (sessione accreditata anche per Consulenti del Lavoro); Sessione 3 venerdì 22 Gennaio, dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30.


RISCOSSIONE    FREE  

Restano ferme al 1° marzo le scadenze previste per “Rottamazione-ter” e “Saldo e stralcio”

Non necessariamente i pagamenti oggetto di sospensione, che dovranno essere effettuati entro il 28 febbraio 2021, vanno effettuati in un’unica soluzione: è infatti possibile presentare un’istanza di rateizzazione; fino al 31 gennaio 2021, inoltre, Agenzia delle Entrate-Riscossione non effettuerà notifiche di cartelle di pagamento, neppure tramite pec. Sono alcuni dei chiarimenti forniti dalla medesima Amministrazione attraverso altrettante FAQ pubblicate sul proprio sito, alla luce di...


EMERGENZA CORONAVIRUS

Aggiornate le Faq sulle misure anti-Covid in vigore fino al 15 marzo

Sono state pubblicate sul sito del Governo le Faq sulle domande più ricorrenti, relative alle misure restrittive per il contenimento del contagio da Covid-19 applicabili dal 16 gennaio al 15 marzo 2021, aggiornate in base alle ultime disposizioni introdotte dal D.L. 14 gennaio 2021, n. 2 e dal D.P.C.M. 14 gennaio 2021. Per quanto riguarda la mobilità, in particolare, viene chiarita definitivamente la questione relativa agli spostamenti verso le “seconde case” ...


IVA

Aliquota Iva ordinaria per la progettazione dell'opera

Con la Risposta all'istanza di interpello 21 gennaio 2021, n. 53 , l'Agenzia delle Entrate ha precisato che devono essere assoggettate ad Iva con l'aliquota ordinaria le prestazioni di servizio riconducibili alla progettazione definitiva, alla progettazione esecutiva e al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, in quanto rese “autonomamente”...


EMERGENZA CORONAVIRUS

Misure anti-Covid: confermato l'obbligo dei professionisti di utilizzare strumenti di protezione individuale

Confermato – per tutte le zone in cui è stato suddiviso il territorio nazionale (rosse, arancioni e gialle) – l'obbligo per i professionisti in studio di utilizzare strumenti di protezione individuale. È una delle indicazioni contenuta nelle Faq pubblicate dal Governo, aggiornate a seguito delle nuove misure restrittive per il contenimento del contagio da Covid-19 adottate dal D.L. 14 gennaio 2021, n. 2, dal D.P.C.M. 14 gennaio 2021 e dalle Ordinanze del Ministro della Salute dell'8 e del 16 gennaio 2021. L'obbligo, precisa il chiarimento, sussiste nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private ...


FISCO UE

Imposta sulle transazioni finanziarie, l'Agenzia delimita il concetto di “operazione di ristrutturazione”

Ai sensi dell'art. 15, comma 1, lettera h), del D.M. 21 febbraio 2013, l'imposta sulle transazioni finanziarie (FTT) non si applica, tra l'altro, ai trasferimenti derivanti da “operazioni di ristrutturazione” di cui all'art. 4 della Direttiva 12 febbaio 2008, n. 2008/7/CE. ...


FISCO UE

Ai fini Iva sono estranei all'operazione i mezzi della stabile organizzazione utilizzati per funzioni amministrative

Con la Risposta all’istanza di interpello 20 gennaio 2021, n. 52, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla rilevanza Iva in Italia dell’acquisto effettuato da una società di diritto estero, senza l’intervento della sua stabile organizzazione italiana, del gas di riempimento necessario al funzionamento della tratta italiana del gasdotto. Nella situazione prospettata, l’Agenzia ha precisato che...


INCENTIVI Consulenza aziendale

Entro il 29 gennaio 2021 le domande di contributo per la promozione all’estero di marchi collettivi

C’è tempo fino alle ore 24.00 del 29 gennaio 2021 per la presentazione ad Unioncamere (soggetto gestore dell’intervento) delle domande di accesso alle agevolazioni destinate alle associazioni rappresentative di categoria per promuovere all’estero i marchi collettivi e di certificazione italiani. L’incentivo copre il 70% delle spese ammissibili, nella misura massima di...


GIUSTIZIA

Al via le nuove modalità di deposito degli atti presso la Procura della Repubblica

Cambiano le modalità di deposito da parte dei difensori negli uffici delle Procure della Repubblica dell'istanza di opposizione all'archiviazione di cui all'art. 410 c.p.p., della denuncia di cui all'art. 333 c.p.p., della querela di cui all'art. 336 c.p.p. e della relativa procura speciale, della nomina del difensore e della rinuncia o revoca del mandato, di cui all'art. 107 c.p.p. ...


VERSAMENTI

Accise, al via da martedì 26 gennaio i versamenti con pagoPA

A partire da martedì prossimo, 26 gennaio, sarà utilizzabile il portale OPERA per assolvere i tributi dell’area Accise (sempre tramite il canale pagoPA): tale data era stata fissata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con la Determinazione 24 novembre 2020, n. 427587/RU. Si ricorda che sul sito delle Dogane è disponibile una nuova sezione...


STATISTICHE

Pubblicati i dati 2020 sulla ripartizione del 2xmille Irpef ai partiti

Sono stati pubblicati sul sito del Dipartimento delle Finanze i dati relativi alla ripartizione del gettito derivante dal due per mille dell’Irpef ai partiti politici (dichiarazioni 2020 - redditi 2019). A decorrere dall’anno finanziario 2014, con riferimento al periodo d’imposta precedente, in sede di dichiarazione dei redditi è possibile destinare...


PROCESSO TRIBUTARIO

Dall'8 febbraio cambiano sede la Ctr Lombardia e la Ctp Milano

Da lunedì 8 febbraio 2021 la Commissione Tributaria Regionale per la Lombardia con sede Milano e la Commissione Tributaria Provinciale di Milano si trasferiranno nella nuova sede di Viale Giulio Richard n. 5, Milano: l'avviso è stato pubblicato sul portale della Giustizia tributaria.


INCENTIVI

Fondo nazionale per la rievocazione storica: è disponibile la modulistica

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha reso noto che è disponibile la modulistica utilizzabile la compilazione e la presentazione delle domande di accesso al Fondo nazionale per la rievocazione storica. La registrazione sulla piattaforma informatica e l’invio delle domande dovranno essere effettuati entro...


FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Nuovo Corso Specialistico in partenza il 17 Febbraio: La disciplina IVA nelle operazioni nazionali, comunitarie e internazionali

Parte il prossimo 17 Febbraio il nuovo Corso Specialistico On-line sulla disciplina IVA: un approccio pratico alle regole e agli adempimenti IVA, con le soluzioni ai casi ricorrenti.
Il Corso, dal titolo: “La disciplina IVA nelle operazioni nazionali, comunitarie e internazionali”, si rivolge a tutti i Dottori Commercialisti e Collaboratori di Studio e intende fornire una panoramica sui tratti salienti che caratterizzano l'IVA, andando ad analizzare le caratteristiche dei presupposti (soggettivo, oggettivo e territoriale), le operazioni con l'estero e i regimi speciali IVA.
Si svolgerà in 4 incontri in diretta streaming, della durata di 2 ore ciascuno, permetterà di maturare un totale di 8 CFP. Relatore del Corso sarà Stefano Setti, apprezzato Docente MySolution.
Ampio spazio sarà dato alle domande dei partecipanti: il quarto incontro sarà infatti interamente dedicato alla soluzione dei quesiti pervenuti durante le dirette. Un modo per rispondere in maniera organica ed esaustiva a tutte le domande più interessanti e farne patrimonio comune, con un approccio pratico e analitico.
Le iscrizioni sono aperte! Il Corso è in Promozione Advance Booking fino al 3 Febbraio e sono previste ulteriori promozioni e tariffe scontate dedicate agli Abbonati MySolution e agli Iscritti al Master MySolution.

Per partecipare al Corso e ricevere il LINK alla diretta è necessario iscriversi on-line al seguente link


CONSIGLIATI DALLA REDAZIONE

MANOVRA 2021, AGEVOLAZIONI

Nuovo bonus investimenti strumentali: attenzione al momento di effettuazione per determinare il vantaggio fiscale

La disciplina innovata del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali contenuta nella Legge di Bilancio 2021 (art. 1, commi 1051-1063, Legge n. 178/2020) è caratterizzata da un significativo incremento della misura dell’agevolazione e da tempistiche di fruizione accelerata del credito d’imposta. La retroattività della disposizione, applicabile agli investimenti effettuati a decorrere dal 16 novembre 2020, unita alla mancanza di norme di coordinamento con la precedente disciplina (Legge n. 160/2019) pongono tuttavia diversi dubbi in merito alla corretta imputazione temporale degli investimenti agevolabili. 

Commento di Marco Bomben | 18 gennaio 2021

MANOVRA 2021

Legge di Bilancio 2021: prorogate le misure di sostegno finanziario alle PMI e ai professionisti

Con la legge di Bilancio 2021 (legge 30 dicembre 2020, n. 178), le misure straordinarie del Fondo di garanzia per le PMI vengono prorogate al 30 giugno 2021. È previsto che, ai fini della copertura degli oneri derivanti dalla proroga, si utilizzino 500 milioni di euro per l’anno 2022, attraverso le risorse del Programma Next Generation EU. Da tale proroga sono, però, in parte escluse le imprese con numero di dipendenti compreso tra 250 e 499, che potranno beneficiare della garanzia del Fondo solo fino al 28 febbraio 2021. Tale scelta è legata all’obiettivo di una progressiva migrazione delle garanzie per finanziamenti concessi in favore delle Mid Cap attraverso lo strumento “Garanzia Italia” di SACE. In proposito, va evidenziato che sarebbe necessario rendere strutturale l’estensione della copertura delle Mid Cap da parte del Fondo.

Circolare monografica di Gerardo Urti | 15 gennaio 2021

MANOVRA 2021, REDDITO D’IMPRESA

Avviamento e beni immateriali riallineabili al 3%

La Legge di Bilancio 2021 (art. 1, comma 83) apporta delle novità alla rivalutazione dei beni d’impresa, includendo l’avviamento e le altre immobilizzazioni immateriali tra gli asset riallineabili. Gli asset devono risultare dal bilancio dell’esercizio in corso al 31 dicembre 2019. Il maggior valore può essere riconosciuto, ai fini delle imposte sui redditi e dell’IRAP, versando l’imposta sostitutiva del 3%. Per poter effettuare il riallineamento, va appostato lo stato di sospensione d’imposta ad una qualsiasi riserva di patrimonio netto, per un importo pari all’ammontare del disallineamento oggetto di imposta sostitutiva, al netto dell’imposta sostitutiva stessa.

Commento di Carla De Luca | 14 gennaio 2021

AGEVOLAZIONI E INCENTIVI

Credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro: compensazioni entro il 30 giugno 2021

Con la Risoluzione n. 2/E dell’11 gennaio 2021 , che istituisce il codice tributo da utilizzarsi per la compensazione del credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro, è stato definito il quadro finale della misura introdotta dall’art. 120 del decreto “Rilancio” (D.L. n. 34/2020). Particolare attenzione deve essere posta alle tempistiche, posto che - con la legge di Bilancio recentemente approvata - l’orizzonte temporale del credito è stato ridotto. Conseguentemente sono stati rimodulati i termini di presentazione della necessaria istanza per il riconoscimento del credito, che potrà essere utilizzato in compensazione con modello F24, oppure ceduto a terzi, solo entro il 30 giugno 2021, e non entro il 31 dicembre 2021 come inizialmente previsto.

Commento di Sandra Pennacini | 13 gennaio 2021

MANOVRA 2021, SOCIETÀ

Agevolate le aggregazioni aziendali deliberate nel 2021

In caso di operazioni di aggregazione aziendale (es. fusione, scissione o conferimento di azienda) deliberate dall’assemblea dei soci, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021, è consentita, al soggetto risultante dalla fusione o incorporante, al beneficiario e al conferitario, la trasformazione in credito d’imposta delle attività per imposte anticipate. La trasformazione non è gratuita, ma è condizionata al pagamento di una commissione pari al 25% delle attività per imposte anticipate complessivamente trasformate.

Commento di Carla De Luca | 12 gennaio 2021

REGIMI AGEVOLATI

Anno 2021: cause ostative al regime forfetario

La disciplina del regime forfetario non è stata oggetto di modifiche normative nel corso del 2020 e neppure la legge di bilancio 2021 (legge 30 dicembre 2020, n. 178) ha previsto novità. Tuttavia, nel corso del 2020, l'Amministrazione finanziaria ha fornito alcuni importanti chiarimenti, relativi alle cause ostative a tale regime, che può essere opportuno prendere in considerazione, al fine di valutare la possibilità di adottare, anche a partire dal 2021, il regime forfetario di cui alla legge 23 dicembre 2014, n. 190.

Circolare monografica di Mauro Longo | 8 gennaio 2021

MANOVRA 2021, ADEMPIMENTI

Professioni sanitarie: per il 2021 rinviate “e-fattura” e trasmissione corrispettivi al STS, ma Tessera sanitaria passa a cadenza mensile

Il 2021 doveva rappresentare per i contribuenti esercenti le professioni sanitarie l’anno dell’ingresso a pieno titolo nel “Fisco telematico”, ma, ancora una volta, così non è stato. Quanto sopra in seguito ai nuovi rinvii relativi agli obblighi che, secondo i piani iniziali, dovevano decorrere dal 1° gennaio 2021, formalizzati, sul filo di lana, in sede di manovra finanziaria (legge 30 dicembre 2020, n. 178) e del cd. “decreto milleproroghe” (D.L. 31 dicembre 2020, n. 183). Non tutto, però, resterà come prima, poiché importanti novità sono state introdotte in materia di trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria.

Circolare monografica di Sandra Pennacini | 7 gennaio 2021

CREDITO, IMPRESE Consulenza aziendale

Le imprese in “default” per le banche: le nuove regole europee

Dal 1° gennaio 2021, è entrata in vigore la nuova definizione di default, ovvero la nuova modalità con cui le banche dovranno classificare i clienti, ai fini del calcolo dei requisiti patrimoniali minimi obbligatori a cui sono tenute. La Banca d’Italia ha inviato una comunicazione agli operatori bancari, a cui ha chiesto di attivarsi per assicurare la piena consapevolezza da parte dei clienti delle conseguenze che le nuove regole produrranno nei rapporti con la clientela in termini di merito creditizio. Le nuove regole europee in materia di classificazione dei debitori in “default” sono più stringenti rispetto a quelle finora adottate dalle banche italiane. L’impatto sulle imprese è rilevante, poiché l’applicazione delle nuove regole, più puntuali e significativamente più stringenti, potrà trascinare molti crediti in sofferenza, in una condizione di definitivo default, anche senza alcun cambiamento dell’attuale situazione debitoria.

Circolare monografica di Gerardo Urti | 5 gennaio 2021

LEGGE DI BILANCIO 2021, AGEVOLAZIONI

ISCRO: l’indennità straordinaria Gestione Separata che comporta l’aumento dei contributi per tutti gli iscritti

I commi da 386 a 401 dell'art. 1 della Legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178) delineano i tratti di una novità nel panorama degli ammortizzatori sociali: l’indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO), prevista a favore degli iscritti alla Gestione Separata. Nel seguito requisiti e modalità di riconoscimento di quella che potrebbe essere definita come una sorta di cassa integrazione a favore dei lavoratori autonomi, soggetta a limitazioni più che stringenti, che tuttavia costerà a tutti gli iscritti alla Gestione Separata un ulteriore aumento dell’aliquota contributiva.

Commento di Sandra Pennacini | 4 gennaio 2021

AGEVOLAZIONI, ADEMPIMENTI

Superbonus: cessione del credito o sconto in fattura, come compilare il modello e la fattura elettronica

In tema di superbonus 110%, il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate 12 ottobre 2020 (prot. n. 326047/2020) ha modificato il precedente modello di comunicazione (approvato l’8 agosto 2020), al fine di beneficiare, a decorrere dal 15 ottobre 2020, dell’opzione per la cessione del credito d’imposta corrispondente alla detrazione spettante o per usufruire di uno sconto sul corrispettivo. Di seguito si riportano le caratteristiche del superbonus, nonché le modalità operative, sia con riferimento alla compilazione del modello di comunicazione, sia in merito alle modalità di fatturazione in presenza di sconto.

Circolare monografica di Stefano Setti | 10 novembre 2020

 
AGEVOLAZIONI

Il sismabonus acquisti e lo sconto in fattura

L’art. 119 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34, ha previsto la possibilità di applicare la detrazione del 110 per cento anche con riferimento agli interventi finalizzati alla messa in sicurezza degli edifici verso il rischio sismico. La detrazione si applica anche all’acquisto di case antisismiche ricostruite, secondo criteri in grado di garantire la massima sicurezza, dopo la preventiva demolizione dell’edificio. L’impresa che ha ricostruito l’immobile deve, però, venderlo entro diciotto mesi dal termine dell’intervento di costruzione. Anche in tale ipotesi, l’acquirente può fruire della detrazione del 110 per cento della spesa, con il limite massimo di 96.000 euro. E’ possibile fruire dello sconto in fattura. L’applicazione dello sconto dovrà risultare dal rogito notarile, anche al fine di osservare le disposizioni previste dalla normativa antiriciclaggio.


SOFTWARE MYSOLUTION

Nuovo Software MySolution: IRPEF 2021 - Calcolo previsionale

È online il nuovo Software MySolution in cloud: IRPEF 2021 - Calcolo previsionale, da utilizzare per la determinazione in via previsionale dell'IRPEF dovuta per i redditi del periodo d’imposta 2021.

Il software calcola l'IRPEF e le addizionali locali dovute per il 2021 considerando il reddito presunto, le detrazioni e gli oneri deducibili, restituendo una stima approssimativa del carico fiscale prevedibile per l’anno di riferimento. Nel calcolo sono considerati anche gli affitti assoggettati a "cedolare secca". Per l’anno 2021, l'ulteriore detrazione fiscale per redditi di lavoro dipendenti e assimilati ex art. 2, D.L. 3/2020, è determinata in base a quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2021 e dal D.L. n. 182/2020.

I nuovi Software in cloud sono compresi nel tuo Abbonamento!


MANOVRA 2021, AGEVOLAZIONI

Legge di Bilancio 2021, le misure di sostegno a pubblicità ed editoria

Nuova linfa per gli investimenti nel campo dell’editoria e dell’informazione nella Legge di Bilancio 2021. L’intervento del legislatore agisce seguendo due direttrici principali, da una parte la proroga, con qualche novità, di tutti gli incentivi esistenti: bonus pubblicità, tax credit edicole e credito d’imposta servizi digitali, dall’altra un nuovo bonus fino a 100 euro per l’abbonamento a quotidiani, riviste e periodici, riservato ai beneficiari del voucher PC e internet.


IVA

Detrazione IVA ridotta per i veicoli aziendali concessi gratuitamente in uso ai dipendenti

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’interpello n. 631/2020, ha chiarito che la possibilità di esercitare la detrazione integrale dell’IVA, nell’ipotesi in cui i veicoli aziendali siano assegnati in uso promiscuo al personale dipendente, è ammessa esclusivamente in caso di addebito al lavoratore del corrispettivo relativo all’uso privato del veicolo. Di conseguenza, in assenza di un corrispettivo specifico, è esclusa la detrazione totale dell’imposta relativa ai veicoli assegnati ai dipendenti, mediante autofatturazione, quale autoconsumo, dell’uso privato degli stessi.


CORTE DI CASSAZIONE

Rassegna di Giurisprudenza 22 gennaio 2021, n. 536

- Perfezionamento della notifica a mezzo posta per il notificante e per il destinatario
- Le dichiarazioni del contribuente alla Gdf configurano confessione stragiudiziale
- Contraddittorio endoprocedimentale nell’accertamento sintetico
- Il contratto di locazione non vale come implicita volontà di non volere più godere delle agevolazioni prima casa
- Efficacia della comunicazione telematica del modello contenente l'opzione per il regime consolidato
- È onere del contribuente dimostrare l'inerenza, certezza ed effettività dei costi dedotti
- Senza prova dello scostamento dalla normalità non vi sono i presupposti del transfer pricing
- Il leasing immobiliare non può formare oggetto di valida lettera d’intenti ai fini della non imponibilità IVA
- Processo tributario: dichiarazione di estinzione del solo giudizio di appello
- Parti del processo: responsabilità aggravata
- Applicabile la riunione dei procedimenti relativi a cause connesse ai giudizi di legittimità
- ICI: per l’esenzione dell’abitazione principale rileva la dimora abituale del nucleo familiare
- TARSU: il Comune può determinare la superficie tassabile incrociando i dati in proprio possesso con quelli in disponibilità dell'Agenzia delle Entrate

a cura di Fabio Pace

FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Il Decreto Ristori è legge. Quattro decreti in uno per sostenere l'economia"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Il Decreto Ristori è legge. Quattro decreti in uno per sostenere l'economia. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Gianluca Dan e Mauro Nicola, si propone di esaminare dal punto di vista operativo e in modo interattivo le disposizioni dei quattro Decreti Ristori approvate e condensate nella Legge di conversione. Il taglio è sempre pratico, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


DICHIARAZIONI

Tessera sanitaria, portale in tilt

Entro il 31 gennaio l'invio dei dati per le spese 2020

Il portale tessera sanitaria (TS) va in down a pochissimi giorni dalla scadenza dell'invio delle spese sanitarie del 2020, previsto per prossimo il 31 gennaio. Da giorni infatti l'accesso al portale TS risulta impossibilitato e all'interno dell'area operatori appare il messaggio «I servizi di Gestione dati spesa 730 non sono al momento disponibili a causa di un problema tecnico, la cui soluzione richiederà due giorni lavorativi. Ci scusiamo per il disagio». 


SUPERBONUS

Un 110% senza lacci e lacciuoli

Proprietario e azionista coincidono? Niente preclusioni

Non vi sono esclusioni da parte dei soggetti che possono eseguire gli interventi che beneficiano del superbonus al 110%. Anzi, in ordine all'affidamento dei lavori, per l'esecuzione degli interventi agevolati con la detrazione maggiorata del 110%, l'Agenzia delle entrate (circolare 30/E/2020 , § 4.5.8) ha precisato che non sussistono preclusioni di sorta al fatto che l'azionista di riferimento e l'amministratore della società cui sono affidati i lavori sia anche il proprietario degli immobili oggetto dell'intervento.


ANTIRICICLAGGIO

Tanto cash uguale riciclaggio

Può essere accusato chi arriva in Italia e non motiva

Può essere accusato di riciclaggio chi rientra in Italia con tanto cash del quale non è chiara la provenienza. Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 2466 del 21 gennaio 2021, ha accolto il ricorso della Procura di Bolzano e confermato il sequestro dei beni. In particolare l'uomo era finito nel mirino degli inquirenti nell'ambito di un'inchiesta per frode fiscale. Poi era stato sorpreso a rientrare il Italia con quasi 500 mila euro in contanti, denaro del quale non aveva indicare la provenienza. 



Il testamento olografo, oltre ad essere sottoscritto di pugno, può essere anche sottoscritto digitalmente con firma digitale e inviato al consulente tramite PEC, così da dare “ufficialità” al documento stesso?

FORMAZIONE ON-LINE    FREE  

Calendario Formazione Gennaio/Febbraio 2021: tutti i prossimi eventi

Quest'anno MySolution, fin da subito, ha scelto per la Formazione un percorso SOLO ON-LINE, e ha creato e strutturato percorsi formativi progettati appositamente per essere fruiti on-line.

Con MySolution|Formazione puoi partecipare ogni settimana ad una ricca serie di eventi accreditati e di alto livello in diretta streaming!

Tutti i Corsi di aggiornamento (Master MySolution, Mini Master Revisione Legale e Videoconferenze) sono compresi nell'Abbonamento MySolution, mentre i Corsi Specialistici sono accessibili a tariffe agevolate per gli Abbonati.

 

VAI ALLA TABELLA CON IL CALENDARIO COMPLETO

 


Guide pratiche

Il nuovo regime forfetario

La Legge di Bilancio 2020 ha introdotto alcune novità per il regime forfetario riguardanti, in particolare, i requisiti di accesso e permanenza, nonché le relative cause ostative, e la riduzione dei termini di accertamento in caso di fatturazione elettronica. A seguito delle modifiche apportate, l’Agenzia delle entrate - con Risoluzione 11 febbraio 2020, n. 7/E - ha fornito gli opportuni chiarimenti. La Guida, aggiornata al 1° gennaio 2021, affronta gli aspetti innovativi con opportuni confronti con altri regimi precedenti, illustrando i passaggi da questi al nuovo regime forfetario, i requisiti di accesso, di fuoriuscita e molto altro. A completamento dell'opera alcuni utili fac-simile (scaricabili e compilabili in formato word) per la compilazione delle fatture in base al regime agevolato.


GUIDE PRATICHE

Manovra 2021 - La Legge di Bilancio

La Legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178) è entrata in vigore dal 1° gennaio 2021, salvo specifiche deroghe per alcune norme. La Guida analizza con taglio pratico le nuove misure previste, tra le quali si ricordano: l’applicazione “a regime” dell’ulteriore detrazione spettante ai percettori di reddito di lavoro dipendente e di talune fattispecie di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente; un esonero contributivo nel 2021 per i lavoratori autonomi e i professionisti; l'istituzione in via sperimentale per il triennio 2021-2023 di un'indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO); la proroga dei bonus edilizi e le misure in tema di lotteria degli scontrini e di cashback.


Le Videopillole di MySolution

La Video Pillola del Lunedì

La Video Pillola del Lunedì offre una panoramica di tutte le novità più importanti intervenute nella settimana appena conclusa, con l’obiettivo di aggiornare il professionista sulle ultime evoluzioni della materia fiscale e societaria, evidenziando gli impatti più immediati sull’attività quotidiana dello Studio. Questa settimana, in particolare, fra gli argomenti trattati segnaliamo: disposta (D.L. 14 gennaio 2021, n. 2 e D.P.C.M. 14 gennaio 2021) l'applicazione di nuove misure restrittive per il contenimento del contagio da COVID-19; previsto mini-rinvio al 31 gennaio 2021 per notifiche e termini di versamento delle cartelle; in cantiere il c.d. decreto Ristori 5 che conterrà una nuova sanatoria (probabilmente per gli anni 2018 e 2019) cui potranno aderire anche i contribuenti decaduti dai vecchi piani; approvati i modelli definitivi 2021 del 730 e della Dichiarazione IVA; credito d'imposta per adeguamento ambienti di lavoro utilizzabile in compensazione solo fino al 30 giugno 2021; credito d'imposta beni strumentali utilizzabile in compensazione con i nuovi codici tributo “6932/6933/6934”.


GUIDE PRATICHE

Superbonus 110% in pratica. La corretta gestione, i soggetti coinvolti e i casi concreti

Il Superbonus 110% costituisce un'occasione unica, perché consente di rinnovare edifici con basse prestazioni energetiche grazie a un bonus consistente messo a disposizione dallo Stato. Prima di richiedere il Superbonus, però, è necessario capire qual è la procedura da seguire, quali sono le esclusioni di cui occorre tenere conto e soprattutto quali i vantaggi. La Guida affronta tali tematiche con taglio pratico e operativo, offrendosi come strumento indispensabile per il professionista. Completa la Guida una raccolta di casi concreti in cui gli autori rispondono ai quesiti di interesse generale posti dai professionisti durante il Corso Specialistico On-line organizzato da MySolution "Superbonus 110% in pratica. La corretta gestione e i soggetti coinvolti".


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Comunicazioni agli organi di governance e Principi ISA Italia 260 e 265"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Comunicazioni agli organi di governance e Principi ISA Italia 260 e 265. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Flavia Silla, esamina la comunicazione tra revisore legale e organi di governance della società oggetto di revisione nell'ambito delle attività di controllo. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


GUIDE PRATICHE

Tax credit locazioni

Al fine di mitigare le difficoltà economiche generate dalla diffusione dell’epidemia di Covid-19, dal conseguente lockdown e dalle numerose restrizioni resesi necessarie, il Governo, con l’art. 28 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34, ha introdotto un credito d’imposta relativo ai canoni di locazione a favore di soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione. 
La Guida, che analizza tutti gli aspetti dell'agevolazione, costituisce un prezioso strumento operativo, pratico, snello e unico nel suo genere.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Workshop antiriciclaggio negli studi professionali: dalla teoria alla pratica"

È disponibile online la registrazione del Workshop antiriciclaggio negli studi professionali: dalla teoria alla pratica. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Armando Urbano, espone con taglio pratico, esempi ed esercitazioni, le corrette procedure antiriciclaggio per gli studi professionali; ampio spazio è dato alla parte pratica con l’analisi dei modelli e le check list.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Reddito da lavoro dipendente: le operazioni di conguaglio di fine anno"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Reddito da lavoro dipendente: le operazioni di conguaglio di fine anno. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Francesco Geria, analizza le operazioni di conguaglio cui sono tenuti i datori di lavoro, con un'attenzione particolare a quelle previste dai decreti emergenziali da Covid-19 relativamente al c.d. “bonus Renzi” e al nuovo trattamento integrativo. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Dal decreto Ristori-quater alla legge di Bilancio 2021"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Dal decreto Ristori-quater alla legge di Bilancio 2021. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Mauro Nicola, esamina i contenuti del quarto decreto governativo ad alto impatto tributario, a pochi giorni dalla sua emanazione.Uno sguardo di sintesi è rivolto anche alle misure contenute nel disegno di legge di Bilancio per l’anno 2021 al fine di poter programmare al meglio l’attività consulenziale di fine anno. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Il budget come strumento di programmazione aziendale"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Il budget come strumento di programmazione aziendale. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Gerardo Urti, analizza le principali fasi e le maggiori criticità del processo di budget, evidenziando le variabili fondamentali che consentono di ottenere un miglior rapporto tra previsioni e performance aziendali. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


FORMAZIONE MYSOLUTION

Disponibile la registrazione della videoconferenza "Fattura elettronica e corrispettivi telematici. Le novità dal 1° gennaio 2021"

È disponibile online la registrazione della Videoconferenza Fattura elettronica e corrispettivi telematici. Le novità dal 1° gennaio 2021. La registrazione è consultabile anche nella sezione Formazione - Video e documentazione. Il corso, a cura di Sandra Pennacini e Armando Urbano, affronta, a partire dalle novità del tracciato fattura elettronica, le diverse fattispecie in ambito IVA, trasposte nella codifica relativa a “tipo documento” e codice “natura IVA”. Sul fronte dei corrispettivi è analizzato il nuovo tracciato telematico, con particolare riferimento alla decodifica delle informazioni trasmesse con nuovo tracciato XML, che va a colmare numerose lacune del tracciato precedente. È inoltre analizzato il funzionamento della “lotteria degli scontrini”, connessi adempimenti a carico degli esercenti e regime sanzionatorio. Il taglio è sempre pratico e operativo, con spazio per la risposta ai quesiti, per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.


Guide pratiche

Incentivi e misure fiscali per il rilancio dell’economia: le novità del Decreto Agosto

Per far fronte all’emergenza causata dall’epidemia di Covid-19 sono state adottate numerose misure straordinarie dirette al rilancio dell’economia.
Il Decreto Agosto (D.L. 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, nella legge 13 ottobre 2020, n. 126) recepisce diverse importanti novità in ambito fiscale e dispone incentivi per i settori in difficoltà.
La Guida analizza le disposizioni del Decreto e le novità della conversione in legge, tra le quali si ricordano: rivalutazione dei beni d’impresa e partecipazioni; rivalutazione dei beni delle cooperative agricole; sospensione degli ammortamenti 2020; aiuti finanziari alle imprese e proroga moratorie PMI; agevolazioni per il settore turistico e termale e rifinanziamento del “cash back”.


Guide pratiche

Lavoro e ammortizzatori sociali: le novità del Decreto Agosto

L’emergenza Covid-19 ha fatto sorgere l’esigenza di risolvere molte problematiche legate al diritto del lavoro, non solo rispetto alla salvaguardia dei livelli occupazionali, ma anche in tema di supporto alle imprese colpite negativamente dalla crisi economica generata dalla pandemia. Al fine di fronteggiare le crescenti difficoltà e conciliare l’esigenza di ripresa delle attività lavorative attraverso il bilanciamento degli interessi dei datori di lavoro e dei lavoratori, sono cambiate le regole in tema di ammortizzatori sociali, sono state previste sospensioni e preclusioni alla possibilità di ricorrere al licenziamento, sono stati introdotti nuovi incentivi per le assunzioni e adottate alcune misure straordinarie in deroga temporanea alla disciplina generale dei contratti a tempo determinato. La Guida - coordinata da Giampiero Falasca e realizzata da un team di professionisti giuslavoristi - affronta tali tematiche con taglio pratico e operativo, offrendosi come strumento indispensabile per il professionista.


Guide pratiche

ACE - L’incentivo alla capitalizzazione delle imprese

La Legge di bilancio 2020 ha reintrodotto, dal periodo d’imposta del 2019, l’applicazione del trattamento fiscale agevolato di aiuto alla crescita economica (ACE), riducendo al contempo l’aliquota percentuale per il calcolo del rendimento nozionale del nuovo capitale che dal 2019 e per gli anni successivi passa dall’1,5 all’1,3%. La Guida, oltre a fornire un'analisi dell’evoluzione normativa e sostanziale dell’agevolazione - con focus sulle novità introdotte dalla Legge n. 160/2019 - illustra il meccanismo applicativo dell’ACE con riguardo sia ai soggetti IRES che IRPEF e tratta le disposizioni antielusive che condizionano la determinazione della base ACE e i casi in cui è possibile disapplicarle. Ampio spazio, infine, è dedicato all’emergenza coronavirus e all’impatto che la legislazione in materia ha sull’agevolazione.


Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. NEWS

    Valido l'accertamento induttivo se il contribuente non risponde al questionario

    25 gennaio 2021

  2. COMMENTI

    Legge di Bilancio 2021, le misure di sostegno a pubblicità ed editoria

    22 gennaio 2021

    di Marco Bomben

  3. NEWS

    Restano ferme al 1° marzo le scadenze previste per “Rottamazione-ter” e “Saldo e stralcio”

    22 gennaio 2021

  4. CIRCOLARE MONOGRAFICA

    Il sismabonus acquisti e lo sconto in fattura

    22 gennaio 2021

    di Nicola Forte

  5. COMMENTI

    Dichiarazione IVA 2021: spunta il nuovo rigo VA16

    22 gennaio 2021

    di Stefano Setti

  1. Manovra 2021 - La Legge di Bilancio

    GUIDA

    20 gennaio 2021

    di Carla De Luca

  2. Nuovo Dpcm, torna la logica “a colori”: le regole sino al 5 marzo 2021

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    18 gennaio 2021

    di Sandra Pennacini

  3. Tutto quesiti - Domande al Relatore: il punto sui contributi a fondo perduto

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    21 gennaio 2021

    di Mauro Nicola

  4. Dichiarazione IVA 2021: spunta il nuovo rigo VA16

    COMMENTI

    22 gennaio 2021

    di Stefano Setti

  5. Il nuovo regime forfetario

    GUIDA

    20 gennaio 2021

    di Mauro Longo

  1. Varata la legge di Bilancio 2021: confermate le misure fiscali in vigore dal prossimo anno

    PRIMA LETTURA

    30 dicembre 2020

    di Paolo Duranti

  2. IVA

    GUIDA

    3 marzo 2020

    di Stefano Setti

  3. Professioni sanitarie: per il 2021 rinviate “e-fattura” e trasmissione corrispettivi al STS, ma Tessera sanitaria passa a cadenza mensile

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    7 gennaio 2021

    di Sandra Pennacini

  4. In Gazzetta Ufficiale la legge di Bilancio 2021, le novità fiscali in vigore dal 1° gennaio

    NEWS

    31 dicembre 2020

  5. Il nuovo regime forfetario

    GUIDA

    20 gennaio 2021

    di Mauro Longo